Tu sei il Prodotto: Un Piano in Tre punti per riprendere il Controllo dei Dati Personali

Imprenditore e investitore Jennifer Zhu Scott è un membro del consiglio di Il Futuro del Blockchain Consiglio al Forum Economico Mondiale e detiene un doppio amicizia con l’APAC Programma e la Società Digitale Iniziativa a Chatham House. Lei è anche un consulente per la HBO mostra “Silicon Valley”.

Let’s stato un semplice dato di fatto. Tratti intimo e informazioni personali, come i vostri rapporti, la posizione storie, orientamento sessuale, genetica dettagli e le vostre immagini per bambini sono diventati dei beni aziendali. Ma non sono i tuoi. Essi sono registrati in forma digitale e controllato centralmente, di proprietà, memorizzata e riproposta spesso fuori misura profitto da una manciata di aziende. Che cosa è l’accurata caratterizzazione della funzione di quelle aziende? Abbiamo tutti sentito questa frase: “Se non paghi per un servizio, non un cliente. Tu sei il prodotto.” Ma che potrebbe non essere abbastanza di destra. Shoshana Zuboff, l’autore di “l’Età di Sorveglianza del Capitalismo, dice:” in Realtà, non si sono ancora prodotti. Sono solo le materie prime.”

Facebook attenta algoritmi di manipolare e sfruttare la nostra vanità, l’avidità, la paura, l’insicurezza, la solitudine e la dopamina, in modo da miliardi di utenti, soprattutto psicologicamente vulnerabili i giovani o gli anziani, manterrà la fornitura di materie prime per libero. Stiamo pagando per lo smartphone in mano e la larghezza di banda per l’accesso a internet. Ci costa tempo e attenzione e rischi per il nostro benessere mentale. Pensiamo di possedere i nostri contenuti, ma tech titani come Facebook, Google e Tencent latte per rivolgersi a noi per una più margine.

Ovviamente, è facile, i problemi. Ho intenzione di identificare e creare alcune soluzioni. La costruzione di un TED talk ho dato lo scorso dicembre (vedi sopra), qui ci sono tre modi in cui possiamo modificare la dinamica di potere.

Passo 1: Consapevolezza

Quando ci si precipitò a Facebook e Google nei primi giorni, eravamo così eccitati circa la capacità di tecnologie, abbiamo trascurato di pensare alle conseguenze. Economia digitale 1.0 è un errore di proteggere la nostra privacy e del benessere. L’Facebook/Cambridge Analytica scandalo era un maleducato sveglia per tutti noi. Le preoccupazioni del pubblico circa la privacy, implicazioni politiche e generazionali danni psicologici sono stati da sempre in crescita. Ma ci sono ancora molti di noi contare su di monopolio “servizi”. Abbiamo bisogno di capire (poi aiutare tutti quelli intorno a noi per capire) quanto è importante per supportare le alternative, anche se essi non funzionano bene per ora. Ricordate, Google non è indispensabile; è un motore di ricerca. Google ha solo una situazione di monopolio.

Passo 2: Il valore economico dei nostri dati personali

Abbiamo bisogno di il valore dei nostri dati in modo corretto. Questo non significa che il prezzo sul mercato. Significa guardare il valore creato per i dati più esperti di aziende in tutto il mondo. Il fatturato combinato di Alfabeto, Facebook e Tencent nel 2019 è stato di $284 miliardi di euro. Viviamo in un mondo di estremi, concentrazione della proprietà del bene più prezioso del nostro tempo. Tutti noi abbiamo un lavoro che contribuiscono costantemente a queste aziende in ogni secondo della nostra vita digitale, ma pochi di noi sono pagati. Per riconquistare la nostra libertà digitali, si prende ogni uno di noi a realizzare la domanda e il valore economico dei nostri dati e smettere di dare i nostri dati via gratis.

Viviamo in un mondo di estrema concentrazione della proprietà del bene più prezioso del nostro tempo.

Regolatori europei led il modo di attuare il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR) che fornisce agli utenti un maggiore controllo dei propri dati. Si tratta di un significativo punto di partenza per portare trasparenza e proteggere la privacy individuale. Ma ora che cosa? Mentre le normative come la GDPR impostare un piano, il personale confini tra sé e gli altri non possono e non devono essere definiti dalle autorità di regolamentazione. Normativa da sola non può risolvere la proprietà dei dati disuguaglianza problema. Ma tutti possono ottenere dietro ottenere pagato per i nostri contributi. Dalla creazione di valore al di fuori dei dati personali e per restituire agli individui, siamo in grado di ridurre le disuguaglianze e, forse, anche il fondo di un reddito di base universale in un AI-driven economy.

Passaggio 3: Creare privacy-centric solutions

Coraggioso è impegnativo Chrome, Telegramma è contro di WhatsApp e di DuckDuckGo ha di Ricerca di Google nel mirino. Apple è differenziare il proprio modello di business contro Facebook e Google da sottolineare che non ha bisogno di fare soldi con la vendita la privacy dei propri utenti. Molte startup nella blockchain campo, come la Ocean Protocollo e IOTA, la creazione di privacy/end-user-centric solutions per riprogettare l’economia di dati.

I fallimenti dell’Economia Digitale 1.0 sono le opportunità per l’Economia Digitale 2.0. Sto lavorando con un paio di persone che la pensano come permettere a ciascuno di essere pagati in dollari per la visualizzazione e la condivisione di digital di pubblicità. La consapevolezza dei consumatori della privacy è in rapida crescita, e così sono le opportunità. Google è irrilevante 20 anni fa. Chi può dirlo sono i dati dinamiche di potere non può essere riscritto nei prossimi 20 anni da alcuni gutsy, ma forse sconosciuto imprenditori? Spetta a coloro che mettono in pratica. Ho senso di una nuova industria si sta formando proprio davanti ai nostri occhi.

Alcuni potrebbero obiettare che i dati è prezioso solo quando c’è un sacco di esso. Non c’è nessun punto di monetizzare se solo alcuni individui richiesta la piena proprietà. Tale argomento può avere la validità, ma si dimentica che abbiamo dei diritti digitali dei cittadini. Forse la nostra generazione è già una causa persa quando si parla di digitale, privacy e libertà. Ma io non voglio che i miei figli e la loro generazione a ripetere gli stessi errori. Adesso conosciamo meglio. Se non ci cavalcare quest’onda e in questo momento, per contestare i dati status quo, si potrebbe pentirai per il resto della nostra vita. Il compito è urgente e opportunità immensa. È ora o mai più.

Divulgazione rigida serie di politiche editoriali. CoinDesk è indipendente filiale di funzionamento della Moneta Digitale del Gruppo, che investe in cryptocurrencies e blockchain start-up.